Sondaggi e statistiche

Sondaggi e statistiche

Sondaggi

Nel corso degli ultimi anni sono stati commissionati ad agenzie accreditate per la rilevazione di dati statistici vari sondaggi, sia a livello nazionale che regionale, sul tema della caccia. Appare chiarissimo che la quasi totalitÓ degli italiani si dichiara contraria a certe pratiche particolarmente controverse (intorno al 90%), e in generale la stragrande maggioranza dei cittadini Ŕ nettamente contraria alla pratica della caccia in sÚ e per sÚ (70%).

Ad esempio, da un sondaggio Abacus nazionale sull'abolizione della caccia del febbraio 2003, risulta che alla domanda:
╚ favorevole all'abolizione della caccia?
le risposte sono state: 72% S╠ 22% NO 6% NON SO

Per sapere qual Ŕ la situzione attuale di opposizione alla caccia, invitiamo a leggere il dossier: Cosa pensano gli italiani della caccia
Versione completa

Statistiche

Numero dei cacciatori in Italia dal 1980 (dati ISTAT)

19801.701.853
1981 1.685.105
1982 1.622.321
1983 1.593.151
1984 1.585.709
1985 1.574.873
1986 1.571.630
1987 1.564.492
1988 1.500.986
1989 1.481.028
1990 1.446.935
1991 1.315.946
1992 1.135.228
1993 1.023.157
1994 966.586
1995 901.006
1996 874.626
1997 809.983
1998 796.019
1999 821.455
2000 801.156
2001 791.848
2002 800.457

Cacciatori per regione (dati ISTAT 2002)

Regione

Numero dei cacciatori

Cacciatori per Kmq

Toscana 119.468 5,19
Liguria 27.581 5,09
Umbria 40.978 4,85
Lombardia 92.743 3,89
Marche 37.559 3,87
Lazio 63.916 3,71
Campania 49.002 3,6
Veneto 60.972 3,32
Emilia-Romagna 58.701 2,65
Sicilia 53.649 2,09
Calabria 30.971 2,05
Sardegna 48.765 2,02
Puglia 33.852 1,75
Friuli-Venezia Giulia 12.061 1,54
Abruzzo 15.251 1,41
Piemonte 34.116 1,34
Molise 4.189 0,94
Basilicata 8.800 0,88
Bolzano 5.765 0,78
Valle d'Aosta 1.522 0,47
Trentino-Alto Adige 6.361 0,47
Trento 596 0,1